Ecco i Link per la Festa Popolare dell'UDC, tenutasi il 12 e 13 Settembre a Chianciano:


Questo è il link per la Prima Festa Nazionale Del partito di Monti Scelta Civica



Per visualizzarli correttamente è necessario cercare tra i video proposti dai due siti internet.
Pubblicato in Blog
Giovedì, 03 Ottobre 2013 08:17

Nuove Intese: il post Berlusconi

Durante il Governo Monti, in molti si sono preoccupati per l'introduzione delle nuove tasse, votate si da tutto il parlamento, ma canzonate pubblicamente dagli altri schieramenti (di li a poco ci sarebbero state le elezioni). Oggi, dopo quasi 7 mesi di Governo Letta, difficile anche da formare, ci ritroviamo con l'Iva maggiorata di un altro punto, al 22%, l'Imu e una nuova tassa in vigore da gennaio 2014 che dovrebbe sostituire l'Imu e invece l'ha incrementata ulteriormente. In tutto ciò, il tasso di disoccupazione giovanile al 40,1%.
Pubblicato in Blog
Vi proponiamo il video integrale dell'intervento di Mario Monti alla Convention di Scelta Civica del 13 Luglio 2013. In vista delle ultime vicende, l'intervento dell'ex Premier prende una nuova luce perchè, come al solito, Mario Monti si rivela l'uomo capace, carismatico ed estremamente responsabile di sempre. È notizia di poche ore fa che Monti continua ad appoggiare il governo Letta, nonostante il favore popolare nei suoi confronti sia cresciuto, per via dell'alta responsabilità verso i cittadini. 

Ecco il video a Voi il giudizio.




Pubblicato in Blog
Sabato, 25 Maggio 2013 08:12

Mario Monti a Porta a Porta

Ecco il video dell'ex premier Mario Monti a Porta a Porta del 22/05/2013. Entra accolto da un pubblico che lo acclama e l'intervista è un vero successo!

Vi proponiamo il video integrale


Pubblicato in Blog
Mario Monti risponde al'editoriale di Ernesto Galli della Loggia, pubblicato sull'edizione domenicale del Corriere della Sera. Scrive Monti sempre sulle pagine del Corriere:

"Caro direttore, ho letto con il consueto interesse, nel Corriere di ieri, l'editoriale di Ernesto Galli della LoggiaCiò che il Centro non ha capito»). Concordo con un punto importante: sarebbe stato un errore «contrapporsi frontalmente e sprezzantemente all'elettorato che fino ad allora era stato della Destra». Dissento invece, con grande rispetto verso l'autore, da tutte le altre asserzioni contenute nell'articolo".
Pubblicato in Blog
Come leggere il rifiuto di Giorgio Napolitano di incontrare Peer Steinbrueck?
Ecco i fatti: Giorgio Napolitano, in visita istituzionale in Germania, avrebbe dovuto incontrare a Berlino il leader del Partito Socialista Europeo Peer Steinbrueck. Il presidente della Repubblica, però, non ha digerito il commento ai risultati elettorali del Leader tedesco, in particolare la frase " In Italia due Clown" riferendosi a Grillo e a Berlusconi.
Pubblicato in Blog
Ad una settimana dallo spoglio delle schede elettorali, l'Italia, se è possibile, è uscita con le ossa rotte: non c'è una maggioranza assoluta, ma alla camera c'è il PD, al Senato il PDL e il primo partito italiano è il M5S, che si rifiuta di creare alleanze e anche di parlare con la stampa italiana (pur chiedendo il voto agli italiani). I risultati sostanzialmente sono due: i giornali esteri titolano lo sfracello italiano (L'Economist di qualche giorno fa, parlando di Berlusconi e Grillo, li apostrofava come Clown e, in effetti, Grillo si è sempre occupato di satira e il suo entrare in politica è un segno evidente di scontro tra due mondi, quello politico e quello della satira, che dovrebbero essere paralleli: la satira dice quello che la politica sbaglia o tace dando al popolo uno strumento nuovo per comprendere). Il secondo risultato è un probabile ritorno al voto nei prossimi mesi. Certo, senza cambiare la legge elettorale e quella sul rimborso ai partiti si rischia un'ulteriore spesa nelle provate tasche degli italiani che a giugno rischiano di svuotarsi ancora di più a causa di una nuova ondata di tasse... in questa Guerra dei Roses gli unici sconfitti sembrano solo i cittadini.

All'estero, invece, la situazione è meno confusa: il partito di Monti è il secondo in Europa (con poco distacco dal PD), sintomo della necessità dei connazionali emigrati di riacquistare fiducia a livello internazionale e strutturale. Forse in Italia dovrebbero guardarsi con gli occhi degli emigrati che da fuori osservano meglio la situazione, confrontandola anche con il sistema del Paese ospite.
Pubblicato in Blog
Mario Monti, intervistato dal programma Rai Agorà, ha rilasciato delle dichiarazioni, replicando alle parole di Berlusconi sulle tangenti. Dichiara Monti: "è una nuova tangentopoli, ho ereditato il governo da cialtroni (...) è Come nel '92 ma c'è meno speranza. Ridicolo chi dice di aver lasciato il Paese in buone condizioni"
Berlusconi, dal canto suo, visto il danno provocato, ha tentato una ripresa ai microfoni di Rai 2 negando che ci sia una nuova tangentopoli e incolpando i soliti noti: "è colpa di una certa magistratura italiana"
Bersani, intanto, rincara la dose di Monti: "Il berlusconismo ha portato a una catastrofe morale".
Pubblicato in Blog
Finalmente, dopo tanti tentativi, ecco il confronto tra i candidati premier dei tre poli: Monti (Lista Civica con Monti per L'Italia), Bersani (PD), Berlusconi (PDL). Chi, pur pagando il canone, si aspettava di vedere i tre sulle reti Rai, dovrà accontentarsi di Canale 5, nella trasmissione in prima serata il 21 febbraio ( ore 21.10). Il professor Monti, l'unico a chiedere un vero confronto, finalmente potra farlo. Il pubblico si aspetta di sentire i programmi dei vari schieramenti, sperando di evitare pagliacciate e i solidi scontri inutili. Staremo a vedere. Appuntamento il 21 febbraio alle 21.10 su Canale 5 
Pubblicato in Blog
Giovedì, 14 Febbraio 2013 09:48

Monti e Bersani: Il "Nemico è il Populismo"

Continua la campagna elettorale per le elezioni politiche 2013. Dopo una giornata frenetica di dialogo, Monti e Bersani sono arrivati alla conclusione comune che non c'è tempo nè spazio per beghe con Vendola: bisogna riconoscere il vero nemico e combatterlo. Questo nemico è riconosciuto nel populismo di Grillo, una vera calamità che se si abbattesse sull'Italia porterebbe distruzione e desolazione sociale e culturale. Senza dubbio, l'altro nemico è Berlusconi, che continua imperterrito a fare promesse che non può mantenere sperando nella memoria corta degli italiani, secondo Bersani un ritorno del Cavaliere condurrebbe ad un "incendio dei mercati". Per questo, bisogna assicurare il Paese in mani solide e concrete: nè estreme (vedi Grillo, ma anche Ingroia e la Lega), nè superficiali e menzognere (Vedi Cavaliere e PDL).   

Stiamo in guardia perché da questo voto dipenderà la sorte del nostro Paese. Esercitate il vostro diritto al voto!
Pubblicato in Blog
Pagina 1 di 2
Agenda Monti App

L'Agenda Monti


L'applicazione dedicata all'Agenda Monti, articolata nei suoi quattro punti fondamentali: 

- Italia, Europa

- La strada per la crescita

- Costruire un'economia di mercato, dinamica e moderna

- Cambiare mentalità, cambiare comportamenti

Scaricala gratuitamente da qui
 

Newsletter

Live tweet


Link utili

Lista civica con Monti per L'Italia

UDC - Unione di Centro

Avvenire