Come leggere il rifiuto di Giorgio Napolitano di incontrare Peer Steinbrueck?
Ecco i fatti: Giorgio Napolitano, in visita istituzionale in Germania, avrebbe dovuto incontrare a Berlino il leader del Partito Socialista Europeo Peer Steinbrueck. Il presidente della Repubblica, però, non ha digerito il commento ai risultati elettorali del Leader tedesco, in particolare la frase " In Italia due Clown" riferendosi a Grillo e a Berlusconi.
Pubblicato in Blog
Ecco il complessivo delle elezioni 2013 della Circoscrizione Estero, Sezione Europa. Come si nota dal grafico, il risultati all'estero sono nettamente discordanti con la situazione italiana: il partito Con Monti per l'Italia, infatti è al secondo posto, subito dopo il Pd, con uno scarto di pochissimi voti. Questa situazione è molto importante perché i votanti italiani emigrati all'estero hanno una visione diversa e forse migliore degli italiani in loco: la loro è una prospettiva privilegiata: esterna e in confronto con il sistema del Paese ospite. 
Pubblicato in Blog
Ad una settimana dallo spoglio delle schede elettorali, l'Italia, se è possibile, è uscita con le ossa rotte: non c'è una maggioranza assoluta, ma alla camera c'è il PD, al Senato il PDL e il primo partito italiano è il M5S, che si rifiuta di creare alleanze e anche di parlare con la stampa italiana (pur chiedendo il voto agli italiani). I risultati sostanzialmente sono due: i giornali esteri titolano lo sfracello italiano (L'Economist di qualche giorno fa, parlando di Berlusconi e Grillo, li apostrofava come Clown e, in effetti, Grillo si è sempre occupato di satira e il suo entrare in politica è un segno evidente di scontro tra due mondi, quello politico e quello della satira, che dovrebbero essere paralleli: la satira dice quello che la politica sbaglia o tace dando al popolo uno strumento nuovo per comprendere). Il secondo risultato è un probabile ritorno al voto nei prossimi mesi. Certo, senza cambiare la legge elettorale e quella sul rimborso ai partiti si rischia un'ulteriore spesa nelle provate tasche degli italiani che a giugno rischiano di svuotarsi ancora di più a causa di una nuova ondata di tasse... in questa Guerra dei Roses gli unici sconfitti sembrano solo i cittadini.

All'estero, invece, la situazione è meno confusa: il partito di Monti è il secondo in Europa (con poco distacco dal PD), sintomo della necessità dei connazionali emigrati di riacquistare fiducia a livello internazionale e strutturale. Forse in Italia dovrebbero guardarsi con gli occhi degli emigrati che da fuori osservano meglio la situazione, confrontandola anche con il sistema del Paese ospite.
Pubblicato in Blog
Vi alleghiamo la schermata con i dati definitivi relativi alle elezioni 2013, Circoscrizione Esteri, Sez.Europa. Il Partito Scelta Civica Con Monti per l'Italia si attesta al secondo posto per tutta la circoscrizione Esteri. In particolare, per la sez.Europa, ottiene il risultato migliore con 142.980 (il 27,39%), distaccando di un paio di punti il vincente PD (154.871 voti, il 29,67%).La nostra lista ottiene un seggio. 
Pubblicato in Blog
Mercoledì, 27 Febbraio 2013 14:39

Grazie a tutti gli elettori!

Carissimi connazionali, sono usciti i risultati definitivi e abbiamo ottime prospettive per il futuro. La Lista Monti è andata molto bene (siamo il secondo partito dopo il PD), ma ha guadagnato un solo seggio. Purtroppo non sarò io a ricoprirlo, ma Mario Caruso. Ringrazio, comunque, tutti coloro che mi hanno sostenuto in questa breve campagna elettorale. Per quanto mi riguarda, continuerò a lavorare per tutti voi connazionali all'estero, sperando che la prossima volta potro farlo anche dal Parlamento Italiano.
Vi terremo aggiornati.

A presto

Franco Aufiero

Pubblicato in Blog
Mercoledì, 27 Febbraio 2013 09:09

Grazie a tutti!

Buongiorno! Non abbiamo ancora scritto nulla perché siamo in trepida attesa di sapere quali candidati avranno accesso alla camera. Intanto, vorremmo ringraziare tutti gli italiani all'estero che hanno votato, in particolare quelli che mi hanno accordato la fiducia. Seppure non verrò eletto, continuerò a prodigarmi per tutti gli emigrati, come ho sempre fatto.

Aspettando i risultati definitivi e la comunicazione ufficiale per i candidati eletti, vi diamo il risultato definitivo delle liste:

- Pd raccoglie 288.372 voti ed è è al 29,3% (5 seggi),
- Lista Monti al 18,4% (2 seggi)
- Pdl al 14,8 (1 seggio).
- Maie va il 14,3% delle preferenze (2 seggi)
- M5s si attesta al 9,7 per cento conquistando 1 seggio.

Pubblicato in Blog
Mercoledì, 20 Febbraio 2013 08:48

Ultimo giorno per votare!

Appello agli elettori all'estero: Si vota fino a domani alle 16 (consegna presso gli uffici competenti). Qualunque siano i vostri colori, esercitate il vostro diritto al voto! Per maggiori info


Pubblicato in Blog
Domenica, 17 Febbraio 2013 11:31

Rassegna Stampa

Molti articoli sono usciti in questi giorni sul candidato Capolista alla camera, Circoscrizione Estero - Sez.Europa, Franco Aufiero. Noi ve ne proproniamo alcuni, anche per capire cosa gli altri scrivono di lui. Volete conoscere meglio Franco Aufiero: scaricate il download!


Pubblicato in Blog
L'inverno della vita è un momento in cui si più bisognosi di assistenza e di cure. Quando da giovane sei emigrato e non hai più una casa dove tornare perchè la casa te la sei costruita nel paese di arrivo, è ancora più difficile. Esiste una realtà, quella degli emigrati italiani anziani, che hanno traghettato e stanno traghettando l'identità italiana alle nuove generazioni, desiderosi di essere accolti in case di riposo dove si "parli e si mangi" italiano: non vogliono essere separati in ghetti, ma vogliono solo vivere la propria identità. Questo è un progetto più che realizzabile, in cui Franco Aufiero è impegnato da anni: "i reparti mediterranei
Pubblicato in Blog
Giovedì, 14 Febbraio 2013 09:48

Monti e Bersani: Il "Nemico è il Populismo"

Continua la campagna elettorale per le elezioni politiche 2013. Dopo una giornata frenetica di dialogo, Monti e Bersani sono arrivati alla conclusione comune che non c'è tempo nè spazio per beghe con Vendola: bisogna riconoscere il vero nemico e combatterlo. Questo nemico è riconosciuto nel populismo di Grillo, una vera calamità che se si abbattesse sull'Italia porterebbe distruzione e desolazione sociale e culturale. Senza dubbio, l'altro nemico è Berlusconi, che continua imperterrito a fare promesse che non può mantenere sperando nella memoria corta degli italiani, secondo Bersani un ritorno del Cavaliere condurrebbe ad un "incendio dei mercati". Per questo, bisogna assicurare il Paese in mani solide e concrete: nè estreme (vedi Grillo, ma anche Ingroia e la Lega), nè superficiali e menzognere (Vedi Cavaliere e PDL).   

Stiamo in guardia perché da questo voto dipenderà la sorte del nostro Paese. Esercitate il vostro diritto al voto!
Pubblicato in Blog
Pagina 1 di 2
Agenda Monti App

L'Agenda Monti


L'applicazione dedicata all'Agenda Monti, articolata nei suoi quattro punti fondamentali: 

- Italia, Europa

- La strada per la crescita

- Costruire un'economia di mercato, dinamica e moderna

- Cambiare mentalità, cambiare comportamenti

Scaricala gratuitamente da qui
 

Newsletter

Live tweet


Link utili

Lista civica con Monti per L'Italia

UDC - Unione di Centro

Avvenire