Lunedì, 25 Marzo 2013 10:40

Mario Monti al Corriere della sera: «Io, la sfida del Centro e la vera leadership senza demagogie»

Vota questo articolo
(0 Voti)
Mario Monti Mario Monti Mario Monti
Mario Monti risponde al'editoriale di Ernesto Galli della Loggia, pubblicato sull'edizione domenicale del Corriere della Sera. Scrive Monti sempre sulle pagine del Corriere:

"Caro direttore, ho letto con il consueto interesse, nel Corriere di ieri, l'editoriale di Ernesto Galli della LoggiaCiò che il Centro non ha capito»). Concordo con un punto importante: sarebbe stato un errore «contrapporsi frontalmente e sprezzantemente all'elettorato che fino ad allora era stato della Destra». Dissento invece, con grande rispetto verso l'autore, da tutte le altre asserzioni contenute nell'articolo".
Comincia cosi la risposta, senza mezzi termini, che Monti rilascia sulle pagine del Corriere replicando che Della Loggia forse non ha realmente compreso  " le motivazioni del progetto politico di Scelta civica, né i vincoli entro i quali questa atipica esperienza politica si è collocata". Le accuse che l'editorialista del Corriere rivolge a Monti sono incentrate soprattutto su ciò che egli non ha fatto negli 11 mesi di governo tecnico e, soprattutto, nella scelta dello schieramento durante le ultime elezioni: Scrive Della Loggia: " Il Centro (...)  è rimasto vittima (...) del timore di farsi etichettare di destra dalla Sinistra (e magari per giunta dal Club Europeo). In questo modo esso ha mantenuto sì la propria rispettabilità, ma al prezzo non proprio insignificante di diventare un attore politico di terz'ordine"

Monti respinge le accuse e replica che egli avrebbe aderito alla destra moderata se Berlusconi si fosse ritirato dal progetto " Non avrei voluto trovarmi nella situazione di Alfano."

Per la risposta completa di Monti si rimanda il lettore al Corriere della Sera

Intanto è notizia di pochi giorni fa che Mario Monti e il suo centro appoggeranno il governo Bersani solo in caso di governissimo, quindi collaborazione  tra le coalizioni e non al progetto di un governo solo del PD


Letto 13486 volte Ultima modifica il Lunedì, 25 Marzo 2013 11:06
Agenda Monti App

L'Agenda Monti


L'applicazione dedicata all'Agenda Monti, articolata nei suoi quattro punti fondamentali: 

- Italia, Europa

- La strada per la crescita

- Costruire un'economia di mercato, dinamica e moderna

- Cambiare mentalità, cambiare comportamenti

Scaricala gratuitamente da qui
 

Newsletter

Live tweet


Link utili

Lista civica con Monti per L'Italia

UDC - Unione di Centro

Avvenire