Mercoledì, 13 Febbraio 2013 15:06

Monti: " Per Grillo meglio le piazze greche, piene di neo-fascisti"

Vota questo articolo
(0 Voti)
WHO? WHO? WHO?
Mario Monti, bersagliato da ogni parte senza che nessuno dei candidati, però, accetti un confronto vero con lui, parla di Beppe Grillo. Il comico, infatti, continua a riempire le piazze battendo sparando a zero su tutti e minacciando la rivolta verso i politici o il "potere". Atteggiamento molto simile alle promesse incompiute e irrealizzabili del carismatico Berlusconi. In tutto ciò, quale sia il programma del Comico, oltre alla distruzione, non è chiaro. E su Grillo stamattina a Unomattina Monti ha dichiarato: "Confonde le persone, per lui meglio le piazze greche, piene di neo-fascisti!". E noi non possiamo che dirci d'accordo visto che questo atteggiamento è tipico delle dittature. Un chiaro esempio sono i candidati del Movimento 5 stelle della Circoscrizione Europa: chiunque ha ricevuto il plico si sarà reso conto che oltre al faccione di Grillo, non c'è riferimento al volto dei candidati. Se non sono disposti a metterci la faccia, come ci si può fidar di loro?
Letto 15261 volte Ultima modifica il Mercoledì, 13 Febbraio 2013 17:01
Agenda Monti App

L'Agenda Monti


L'applicazione dedicata all'Agenda Monti, articolata nei suoi quattro punti fondamentali: 

- Italia, Europa

- La strada per la crescita

- Costruire un'economia di mercato, dinamica e moderna

- Cambiare mentalità, cambiare comportamenti

Scaricala gratuitamente da qui
 

Newsletter

Live tweet


Link utili

Lista civica con Monti per L'Italia

UDC - Unione di Centro

Avvenire