Venerdì, 01 Febbraio 2013 08:56

Pier Ferdinando Casini: Lettera agli elettori

Vota questo articolo
(0 Voti)
Pier Ferdinando Casini Pier Ferdinando Casini Pier Ferdinado Casini

Ecco la lettera agli elettori, firmata dal presidente dell'UDC Pier Ferdinando Casini:

Cari Amici,

le prossime elezioni saranno molto importanti per completare il risanamento economico del paese ed aprire una fase di sviluppo e di crescita, con un progressivo alleggerimento della pressione fiscale e più posti di lavoro nel quadro di una nuova politica economica europea. L’UDC sostiene su tutti questi temi l’agenda Monti. Il presidente del Consiglio ha difeso con energia i diritti e gli interessi dell’Italia in Europa, e ci ha restituito credibilità e rispetto internazionale.

Vi è però un’altra crisi, in Italia ed in Europa, che è ancora più grave della crisi economica. È una crisi di valori e di identità, è una crisi morale e di visione dell’uomo, come dice Benedetto XVI. E’ in discussione cosa significhi essere uomo ed essere donna, se i bambini debbano nascere in una famiglia o in una provetta, se debbano avere un padre ed una madre. E’ in discussione cosa siano la famiglia ed il matrimonio, cosa siano la libertà e la pietà. E’ libertà e pietà liberarsi della fatica di offrire ai malati o ai disabili una compagnia ed un sostegno facendoli morire?

Ha detto giustamente il Presidente Monti che la sua coalizione nasce sui temi dell’emergenza economica; l’emergenza educativa e morale, ancora più importante di quella economica, ricade piuttosto nella competenza delle forze politiche e parlamentari. Su questo terreno l’UDC intende assumere per il futuro, come ha sempre fatto in tutta la sua storia, per intero le sue responsabilità. Abbiamo una linea politica chiara e senza equivoci sui temi della difesa della vita dal concepimento fino al suo termine naturale, della difesa della famiglia, società naturale fondata sul matrimonio e formata da un uomo e da una donna insieme con i loro figli, della libertà di educazione. Siamo l’unica forza politica che si spenda senza esitazioni, senza se e senza ma, su questa fondamentale battaglia antropologica e culturale. Per questo riteniamo di avere il dovere di dire a chi ha a cuore questi valori, che il modo migliore di rafforzarli, garantirli e sostenerli, è rafforzare con il loro voto l’UDC.

Sappiamo che la forza dell’UDC non è sufficiente da sola per questa battaglia. Dobbiamo tessere in Parlamento una alleanza trasversale di parlamentari di altre forze politiche comunque sensibili a questi valori. Non mancano infatti in altri partiti molte altre donne e uomini di buona volontà. A questa alleanza trasversale è però necessario dare una testa ed un cuore e questa testa e questo cuore per noi è l’Unione di Centro.

Per questo sentiamo il dovere di chiedere la vostra attenzione ed il vostro sostegno. 

Pier Ferdinando Casini,

Rocco Buttiglione, Lorenzo Cesa, Paola Binetti, Mario Catania, Gian Luca Galletti,

Giorgio Guerrini, Costanzo Pinti, Ferdinando Adornato, Gianpiero D'Alia, Andrea Zambelli.

Letto 41968 volte Ultima modifica il Martedì, 12 Febbraio 2013 18:41
Agenda Monti App

L'Agenda Monti


L'applicazione dedicata all'Agenda Monti, articolata nei suoi quattro punti fondamentali: 

- Italia, Europa

- La strada per la crescita

- Costruire un'economia di mercato, dinamica e moderna

- Cambiare mentalità, cambiare comportamenti

Scaricala gratuitamente da qui
 

Newsletter

Live tweet


Link utili

Lista civica con Monti per L'Italia

UDC - Unione di Centro

Avvenire